Qualità del corso

Gli studenti e i docenti dei corsi di studio partecipano alle politiche di sviluppo e miglioramento della qualità del corso attraverso attività di monitoraggio e valutazione periodica condotte sulla base di indicatori forniti dal MIUR. 

Questa sezione contiene i documenti e le informazioni per conoscere e partecipare alle politiche di sviluppo della qualità del corso.

Il processo di assicurazione qualità di ogni corso di studio (AQ) si basa sul contributo essenziale degli studenti, del referente AQ dei corsi di studio, della Commissione Paritetica Docenti Studenti (CPDS) e del gruppo di riesame.

Gli studenti 
Sono una parte fondamentale del processo di AQ e possono contribuire al miglioramento del corso di studi attraverso:

  1. La partecipazione agli organi locali di valutazione e miglioramento della qualità dei corsi di studio (in primis la Commissione Paritetica Docenti Studenti)
  2. Il questionario di rilevazione delle opinioni degli studenti, con il quale possono far arrivare le loro osservazioni agli organi che si occupano della qualità in Ateneo ad ogni livello.

Il referente AQ dei corsi di studio
Svolge un ruolo di guida e supervisione sul tema della AQ in stretto contatto con il Presidente di CdS, il Gruppo del riesame,  la Commissione Paritetica, e gli organi che si occupano di qualità didattica in Ateneo.

La Commissione Paritetica Docenti Studenti (CPDS)
Composta da un egual numero di docenti e di studenti, è un osservatorio permanente delle attività didattiche: monitora l’offerta formativa, la qualità della didattica e l’attività di servizio agli studenti da parte dei professori e dei ricercatori.

Il gruppo di riesame
Istituito all'interno del collegio didattico, si occupa della redazione della scheda di monitoraggio annuale e del riesame ciclico.